HEART ATTACK GRILL: NON C’E DUE SENZA 3!

Heart Attack Grill owner Jon poses with a quadruple bypass cheese burger in Chandler, Arizona
 

E tre. L’Heart Attack Grill, il ristorante più trucido del mondo, ha mietuto un’altra vittima. Stavamo in pensiero!

Stavolta è toccato al portavoce non ufficiale, nonché mascotte, dell’insalubre ristorante di Las Vegas. Tale John Alleman si è infatti accasciato al suolo stroncato da un infarto lunedì sera, mentre aspettava l’autobus. Alleman è il secondo cliente fisso di Heart Attack Grill a stirare le zampe. Prima di lui era toccato al rubicondo Blair River nel 2010. Mentre un’anonima signora c’era andata vicina nell’aprile del 2012.

hag 2

Alleman aveva preso la sana abitudine di mangiare quotidianamente nell’HAG di Las Vegas, che come abbiamo avuto modo di appurare, serve il panino più grassissimo del mondo: il Quadruple By Pass Burger, un mostro di oltre 10 mila calorie. Il povero John era talmente entusiasta della cucina dell’HAG che non solo lo consigliava a parenti e amici ma spesso si piazzava fuori dal locale e faceva il ‘buttadentro’, invitando i passanti terrorizzati ad entrare.

hag 3

 

Il patron del ristorante, il mitico Dottor Jon, aveva talmente apprezzato lo spirito di abnegazione di John che lo aveva nominato portavoce non ufficiale del ristorante, gli aveva dedicato una linea di magliette ed aveva inserito una sua caricatura sul menù.

Tutte cose che naturalmente John Alleman si sbatterà al cazzo, visto che è morto. Ma tant’è!

Un’ultima considerazione: per essere uno che ogni giorno mangiava hamburger al bacon e patatine fritte nello strutto, John Alleman era tutto sommato abbastanza magro. Non che gli sia servito.         

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>