HOSTARIA “ER GAMBERO ROTTO”, VIA GARLASCO 140, 00166 ROMA

er-gambero-rotto
 

RECENSIONE di KeBob

Dice…Roma è la Capitale d' Italia, quindi la cucina romana è la migliore del paese. Ah, non sei d'accordo?…E ce lo so che nun sei d'accordo, sticazzi, è ccuscì e basta, la seduta è tolta, chiuso!

Trovare a ROMA un posto dove si cucinino con dovizia le specialità della tradizione locale è quasi un' impresa, mai capito il perchè di questo fenomeno, ma ne ho sperimentato la conseguenze in numerose occasioni. L'unico ristorante/taverna che mi sentirei di consigliare senza avere sulla coscienza la vostra bancarotta è il locale in questione….è un po' lontanuccio…rispetto a cosa? Rispetto a tutto, cazzo. Se era un po' più lontano stava in Umbria. Però se mangia una bomba…

LOCALE: è un Hostaria, con tutti i pregi ed i difetti delle strutture in questione. E' dotata di un' ampia terrazza con tavoli all'aperto e l'interno del ristorante permette la composizione di ampissime tavolate. Prenotate, specie se optate per una data del fine settimana, con larghissimo anticipo, o rimarrete a bocca asciutta.

ANTIPASTI: Varietà di proposte sconfinata. Si può scegliere dal classico salumi e formaggi ai piatti cucinati. Volete i fascioli co le coteche? Volete le Zucchine ripiene? Volete le Melanzane alla Parmigiana? Qui trovate pane per i vostri denti. Tutto servito nel coccio di cottura. Preferite supplì o qualche Filetto di Baccalà? Delle Bruschette? Basta chiedere…

PRIMI: La specialità della casa. Si possono finalmente comprendere il significato profondo, quasi spirituale, e l' importanza culturale di un piatto di pasta cucinato come dio comanda. Il porco viene ucciso prima di essere mangiato, ci avete mai pensato?…Loro ne onorano la memoria come pochi. La Gricia è stellare, la Carbonara è divina, i Rigatoni co' la Pajata sono al livello di quelli che potresti ottenere solo mettendo ai fornelli un pastore (chi viene dalla campagna sa di cosa parlo). E poi Amatriciana, Ravioli ricotta e spinaci conditi con sugo di spuntature, Cacio e Pepe…un delirio.

SECONDI: Carne alla Brace, Maialino al Forno, Salsicce, Bistecche di ogni forma e misura, Involtini in umido, il tutto accompagnato da patate in ogni loro lettura gastronomica e verdure di campo. Miglior interprete nel ruolo la Cicoria ripassata, come da tradizione millenaria.

DOLCI: le Fave col Pecorino Romano sono un dolce? Me sa de no, ve'? Comunque un gelatino confezionato o una panna cotta non si nega a nessuno, figuriamoci a chi paga…..certo che se ordinate pure il dolce fate proprio schifo, fatevelo di' da un uomo famoso per il suo cinismo…

VINI e BEVANDE: bottigliame e caraffame vario, la zona dove vi trovate vi consente di non correre grossi rischi riguardo la qualità, generalmente elevatissima, della materia prima….

SERVIZIO: allegro, rustico come l'ambiente, un po' lento, ma non estenuante.

PREZZO: nota dolcissima….si rimane sempre e comunque dentro i 30 euro, mangiando come Galeazzi in libera uscita. Considerando quantità di vivande più umane la si può sfangare anche a 20/25 euro.

VOTO: 8.5

CONTATTI: tel – 063096087

11 Responses to HOSTARIA “ER GAMBERO ROTTO”, VIA GARLASCO 140, 00166 ROMA

  1. keb0b scrive:

    Altra categoria, qui per le ricette: In Cucina coi Michetti.

    Metti nel titolo il nome del piatto e via…

  2. chezsbarde scrive:

    Ma è un’altra categoria, diversa da ‘cucina e buoi’?
    oppure dobbiamo solo cambiare il nome di ‘cucina e buoi’?
    p.s. ho accorpato le categorie: pizzerie al taglio/da asporto.

  3. keb0b scrive:

    Sistemato…piach…

  4. keb0b scrive:

    me sto a impazzì
    modovrebbe esse’ un po’ mejo
    quel giallo me stava troppo sul cazzo

  5. chezsbarde scrive:

    COME CAZZO HAI FATTO???????????????????????
    E’ DA PAIURA!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Quel giallino in effetti mi indispettiva non poco.

  6. chezsbarde scrive:

    Se, e dico se, si riuscisse a mettere ‘sto mondo e quell’altro’ su un’unica riga sarebbe il top.
    ovviamente con calma, quando te pare e se te pare.

  7. chezsbarde scrive:

    Beh? ancora non hai modificato il titolo?
    Se nun te va de fà un cazzo dillo e lo famo noi.
    ma penza te…………

  8. chezsbarde scrive:

    Vabbè, dai, come non detto, lascia perde. nun me va manco de litigà.

  9. keb0b scrive:

    oh, a me se vede a na riga sola…

  10. chezsbarde scrive:

    Forse con Explorer si vede su due righe:
    STO MONDO E QUELL’
    ALTRO
    Con Mozilla, mo’ che ci penso, no.
    Tanto explorer non lo usa più nessuno (io al momento sto usando un PC che non è il mio).
    Bene, hai già risolto il problema. Sei una macchina, sei!

  11. keb0b scrive:

    dimme come se vede co explorer
    co mozilla mo va bene

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>