LA MIA MARMELLATA DI LIMONI

marmellatadilimoni2
 

Pandizenzero cucina

 

marmellatadilimoni

Ritorno in grande stile post-vacanze con una ricetta deliziosa e molto versatile.

La mia marmellata di limoni, dai quali io non ho tolto la buccia, è un ingrediente base delle colazioni in casa, per la domenica mattina ma anche per tutti i giorni, che può tranquillamente scalare alla cena, accompagnando formaggi stagionati o carni stufate.

La sua preparazione richiede un po' di tempo, anzi diciamo pure un paio di giorni, ma non avrete bisogno di addensanti, mentre, se lo preferite, potrete utilizzare zenzero, cardamomo, o cannella, per aromatizzare la marmellata, io tuttavia non ho voluto aggiungere niente, per assaporare ad ogni cucchiaino il vero gusto dei limoni.

Ingredienti

  • 1 kg di limoni non trattati
  •  400 gr di zucchero semolato
  • acqua q.b.

Cominciate pulendo la buccia dei limoni molto bene, io ho utilizzato una spazzolina, ma senza olio di gomito nemmeno una raspa potrebbe aiutarvi…quindi affettateli a fettine sottili, eliminando le estremità, e deponeteli in una terrina con dell'acqua fredda.

Lasciate a bagno per un giorno, quindi scolate i limoni e ripetete l'operazione.

Dopo circa 12 ore procedete di nuovo scolando i limoni e teneteli da parte.

In una pentola con fondo spesso fate sciogliere lo zucchero con 4-5 bicchieri di acqua e portate a bollore, dopodichè aggiungete i limoni e fate cuocere fino all'addensamento.

Se durante la cottura notate un eccesso di acqua, procedete pure estraendola, stando attenti tuttavia a non lasciare il preparato a "secco".

marmellatadilimoni3

marmellatadilimoni1

marmellatadilimoni2

 

Note

– io ho lasciato i limoni a bagno per un giorno e mezzo, ottenendo come risultato una marmallata dolce, per mantenere invece l'acre tipico dell'agrume basta lasciare i limoni a mollo una sola giornata

 

Buona domenica!

One Response to LA MIA MARMELLATA DI LIMONI

  1. […] LA MIA MARMELLATA DI LIMONI sembra essere il primo su Sto Mondo e Quell' […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>