“NIU NOODLE HOUSE”, 15 GREENWICH AVE, NEW YORK, NY 10014

529888_270918139706006_1908448144_n
 

RECENSIONE a cura der mejo figo der bigonzo, Keb0b

Dice: "Stasera annamo dal nostro sushettaro di fiducia, quello dove stavo per morire in seguito ad una crisi allergica?" – "Certo, al volo, così vediamo se riesci ad essere fortunato due volte su due" – "E se poi la Signora giappo ci riconosce?" – "In effetti non sarebbe carino, non vorrei ricominciasse ad urlare che non è colpa sua e che dovevamo avvisarla che hai delle allergie…" – "E se andiamo a mangiare i noodle in un tipico noodle bar di Greenwich?" - "Fa molto newyorkers, aggiudicato…."

E' da decisioni come queste che scaturiscono le tragedie, segnatevelo e fate in modo di non prenderne mai. Ti trovi a -4°C, tira un vento che ti stupra il cervello, vedi un fottuto noodle bar pieno di gente col MacBook Air e gli occhiali con montatura di corno e tu che fai? Entri. Perchè fa newyorker, perchè ti piacciono i noodle, perchè c'hai fame….sembra la scelta più giusta. E invece no, babbeo! Devi resistere ed arrivare, arrancando, al Diner lì vicino, dove potrai trovare ad accoglierti un caldo sorriso messicano ed un paninone circondato da patate fritte…

Ma questa è un'altra storia, oggi si parla della Niu Noodle House.

LOCALE: Buio, atmosfera piaciona, spazi ristretti, arredamento chiccettoso. Peccato che la sedia sia uno strumento di tortura ed il tavolo balli come quelli delle bettole nostrane. Non esistono attaccapanni, non sono alla moda, quindi se hai con te un cappotto sarai costretto a vestirci lo schienale della sedia, perfettamente consapevole che qualsiasi persona si troverà a passarti dietro, lo calpesterà. Il quartiere che ospita questo luogo di miserie gastronomiche è meravigliosamente caratteristico e pieno di bei posti, ma questo non l'aiuta, anzi, acuisce il senso di disagio per aver fatto una scelta così infelice tra le tante a disposizione.

DIM SUM: In Cina questa è la definizione di stuzzichini in porzione singola serviti generalmente in ciotola di legno…una specie di Antipasti. Potevano mancare alla Niu Noodle House? Ma no, mica se fanno chiacchierà dietro, loro. E allora ecco che ti servono una larga scelta di Dumplings con Maiale, Gamberi, Granchio, Manzo e Pollo…i Vostri hanno optato per quelli ripieni di maiale in brodo, Pork Soup Dumplings, e di gamberi, 'Jade Bunny' Shrimp Dumplings. Niente male, nulla di eccezionale, specie per l'eccessiva quantità di salsa all'aglio adoperata nel guarnire gli Shrimp Dumplings, ma come si dice? Chi si accontenta gode. Un applauso, poi, al cameriere solerte che, avvertendoci del magma contenuto nei Pork Soup Dumplings, ci ha evitato una corsa al reparto grandi ustionati del Bellevue Hospital.

NOODLES: E veniamo al punto saliente. I noodle di questo posticino entusiasmante sono famosi in tutta New York…Perchè? Sono normalissimi noodle che si segnalano solamente per la perfetta cottura delle verdure che li accompagnano. Egg Noodles della specie più comune, serviti in ciotole molto rifinite e che costano come una cartella esattoriale. Le versioni Beef Shank (Noodle guarniti con Manzo marinato, brasato e verdure, serviti in brodo di manzo e maiale) e Flank Steak (Noodle guarniti da trancetti di Fracosta di Manzo e verdure, serviti con brodo di maiale e manzo) risultano decisamente anonime, se non mediocri.

DOLCI: In un noodle bar? No, non fatelo, meglio andarsi a procurare un McFlurry. Giuro, lo dico per voi.

VINI e BEVANDE: La Coca Cola, allungata con l'acqua come non si usava nemmeno nei bar della Riviera Romagnola negli anni sessanta, costa meno di una minerale. Ed è una vera merda. Ne ha anche lo stesso colore. La minerale, invece, costa come costerebbe da noi un 'Primitivo'. Il 'Primitivo' per loro è solo un uomo che non ha l' iPhone e se provi a illuminarli ti guardano come se si bullassero dell' abbrutimento enogastronomico che li caratterizza. Maledetti.

SERVIZIO: Il cameriere ci salva la vita quando serve i dumplings, ma poi mi fa cadere addosso del brodo di manzo e mi getta in terra il cucchiaio…la mancia anche no, eh.

COSTO: Alto. Per saziarsi non bastano 40 $ e col cambio attuale, considerata la qualità del cibo, direi che è decisamente fuori mercato e fuori di melone.

VOTO: 3. Perchè sta a New York, se stava a Scurcola Marsicana prendeva due voti in meno e un vaffanculo in più.

2 Responses to “NIU NOODLE HOUSE”, 15 GREENWICH AVE, NEW YORK, NY 10014

  1. […] e la sua anima di Signore" – "Eh, c'ho ancora fame c'ho…."   Come si farneticava in precedenza , mai cedere al fascino del localino mainstream che propone ambientazioni minimaliste e piatti […]

  2. […] fino al giorno in cui, in quel di NY, i fottuti intrugli di ‘Niu’ hanno fatto vacillare la nostra fiducia nei noodles, oltre che nel genere umano. Per risanare lo […]

Rispondi a "TICK TOCK DINER", 481 8th AVE, NEW YORK, NY 10001 - Sto Mondo e Quell' Altro Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>