NOODLE BAR – 26 CARMINE STREET – NEW YORK, NY – 10014

1
 

RECENSIONE A CURA DI CHEZ SBARDE’

 

Dire che i michetti amano i noodles è riduttivo. Negli anni, infatti, tra quei trucibaldi dei michetti e gli spaghetti asiatici si è creato un rapporto di affetto reciproco, con punte di interdipendenza morbosa che spesso sfocia nell’ attrazione animalesca. Un deragliamento mentale che spinge i michetti a consumare i noodles in ogni luogo possibile e immaginabile. Con risultati sempre entusiasmanti.  

Almeno fino al giorno in cui, in quel di NY, i fottuti intrugli di ‘Niuhanno fatto vacillare la nostra fiducia nei noodles, oltre che nel genere umano. Per risanare lo squarcio che si era aperto nelle nostre anime serviva un intervento immediato e radicale. Abbiamo quindi ventilato l’ipotesi di volare fino ad Helsinki dove risiede il nostro noodlelaro di fiducia. Proprio mentre compravamo i biglietti ci è capitato sott’occhio il pieghevole del ‘Noodle Bar’, e abbiamo deciso di provare. Tanto – ci siamo detti – pe esse peggio di Niu ce devono servì i sorci de chiavica, pure cotti male. 

LOCALE. Boh! Mica ce semo stati. Abbiamo optato per la consegna a domicilio ed abbiamo desinato a casetta nostra.

MENU’. Il Noodle Bar offre cucina fusion asiatica a prezzi più che ragionevoli. E anche se il pezzo forte sono i noodles  (graziarcazzo!) il menù non si ferma certo lì. Ma scendiamo nel dettaglio.

ANTIPASTI. Imperdibili i Taro Spring Roll – involtini primavera di pasta fillo con verdure e gamberi. Li abbiamo presi e ripresi e ripresi. I Kimchee Pancakes – frittelle di verdura con salsa piccante coreana – sono buoni e così abbondanti che un cristiano normale ce pranza. Adorabili anche i Pan Fried Dumplings – ravioli de porco – paffuti come bignè e altrettanto succulenti.

NOODLES. Qui il livello di professionismo raggiunge vette ragguardevoli. Tre le tipologie selezionabili: freddi, strascinati in padella/wok e in brodo. I primi li abbiamo saltati: faceva  meno 20, ce serviva qualcosa de caldo.  Passando ai wok noodles, i Lo Mein – tagliolini all’uovo con germogli di soia e manzo, pollo o gamberi – e i Pad Thai – spaghetti di riso con uova e carne – ci hanno finalmente tolto dal palato il sapore del fallimento umano e decadenza morale lasciato da Niu.

Cionondimeno è il reparto Noodle in brodo che ci ha riservato le maggiori soddisfazioni. Gli Shrimp Wanton – tagliolini all’uovo con gamberi e wonton – sono sostanziosi ma delicati e soprattutto conditi con brodo di pesce ipoallergenico (Kebob a ‘sto giro  non è nemmeno morto, calcola!).  Ma la vera libidine sono i Singapore Noodles, una delle cose più deliziose che abbia mai assaggiato. Trattasi di Udon affogati in un brodo a base di latte di cocco e curry, accondito con gamberi, germogli di soia, uova e tofu a dadini. Il brodo è cremoso, avvolgente e piccantello al punto giusto. I gamberi sono ciccioni – come da stile yankee – e succosi. Migliori in campo ma senza dubbio alcuno.

MISCELLANEA. C’è pure qualche piatto di riso, per chi non ama i noodles (anche se mi chiedo che cazzo ci vada a fare uno così in un posto che si chiama ‘Noodle Bar’). Dal classico riso cantonese a quello con ananas fino al riso basmati al curry.  Sul menù si intravede anche qualche sandwiches di declinazione fusion e qualche classico rivisitato – vedi fish ‘n chips o alette di pollo in salsa mango. C’è pure qualche insalata per chi si diletta a mangiare come una pecora.

SERVIZIO. A parte la tipa al telefono che non accettava il fatto che per chiamarmi sul cellulare doveva fare lo 0039 perché possiedo un fottutissimo cellulare italiano,  la consegna a domicilio è stata puntuale e senza errori di ordinazione. Il delivery boy si è fatto 5 piani a fette con due bustoni di robba nostra e non ci ha nemmeno sputato in faccia. Abbiamo pertanto elargito lauta mancia.

PREZZI. Gli antipasti navigano sui 5 dolla. I noodle oscillano tra gli 8 e i 12 dolla massimo. Un prezzo irrisorio considerando che le quantità sono pantagrueliche, o gargantuesche che dir si voglia.  

VOTO. Col Noodle Bar c’ha detto proprio culo! Un bel 9+ non glielo leva nessuno.

SITO web: http://noodlebarnyc.com/index.html

3 Responses to NOODLE BAR – 26 CARMINE STREET – NEW YORK, NY – 10014

  1. pandiz3nzero scrive:

    che buone queste cose…mamma mia che saudade di new york, o come mai?

  2. […] NOODLE BAR – 26 CARMINE STREET – NEW YORK, NY – 10014 sembra essere il primo su Sto Mondo e Quell' […]

  3. Not Only Sugar scrive:

    Adoro i noodles..
    <a href="http://notonlysugar.com/">Not Only Sugar</a>

Rispondi a pandiz3nzero Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>