Tag Archives: Cookie Snack

COOKIE SNACK SANNITA

PDS

RICETTA curata da InCucinaConZazzà

INGREDIENTI PER 8/6 PERSONE:

  • 1 pacco di Pan di Stelle
  • 500 ml di Panna da Montare
  • 1 tavoletta di cioccolato al latte
  • Zucchero q.b.
  • 1 cucchiaio di Liquore Strega (facoltativo)
 
 
PREPARAZIONE:
 

Montare la panna in una terrina con l'aggiunta dello zucchero (se si usa la panna già zuccherata, non serve) e metterla in frigorifero.

Preparare uno sciroppo facendo sciogliere 200ml di acqua, 2 cucchiai di zucchero e mezza tazzina di caffè (in alternativa si può usare un po' di liquore al posto del caffé: Strega, rum, amaretto…comunque liquori dolci).

Sminuzzare la tavoletta di cioccolato non troppo fine.

Mettere da parte 1/3 dello sciroppo in una ciotolina.

Foderare una teglia con della carta stagnola e procedere al rivestimento del primo strato di biscotti. Per riempire i buchi tra un biscotto e l'altro, si possono sbriciolare dei Pan di Stelle e usarli come “malta”. Per il primo strato della torta, è consigliabile bagnare velocemente un solo lato del biscotto e posare la parte asciutta sul fondo della teglia.

Quando lo strato è completo, versare la panna fino a formare uno spessore di circa un cm e mezzo. Spolverare con un abbondante cioccolata e procedere con il secondo strato di biscotti. Questa volta i Pan di Stelle non devono essere bagnati, ma poggiati direttamente sulla panna. Una volta terminato il procedimento, si passa alla farcitura.

Ecco come si fa: mettere a bagno una quindicina di Pan di Stelle nello sciroppo lasciato da parte. Dopo un paio di minuti, si formerà una sorta di crema che andremo a versare sullo strato di biscotti. In questo modo si andrà a “simulare” lo strato di Pan di Spagna presente nel Cookie Snack.

A questo punto si riprende il procedimento abituale, versando la panna, poi la cioccolata a pezzetti e infine un nuovo strato di pan di stelle bagnati da un solo lato nello sciroppo.

Quando anche questo strato è terminato, spolverizzare il tutto di cacao zuccherato e mettere in freezer per almeno 2 ore (meglio 5). Alla fine, il dolce dovrebbe presentarsi come una mattonella compatta. È possibile ora girare il dolce e togliere la carta stagnola, in modo da mostrare la parte posteriore.

Un consiglio: prima di servirlo, mettetelo circa 1 ora in frigo, in modo da rendere la panna più soffice. Quello che resta, tuttavia, dovrà essere riposto immediatamente in freezer.