Tag Archives: cucina cinese

MANZO CROCCANTE IN SALSA PICCANTE

MANZO 1

RICETTA a cura di CHEZSBARDE’

- Quando vai al cinese che prendi?

Dice: Involtini primavera, riso cantonese e ravioli al vapore.

- E di secondo?

Dice: Pollo fritto o gamberi al curry o pollo alle mandorle.

- Nient’altro?

Dice: Gamberoni alla piastra. Tiè. Poi il gelatino, la sgnappa, il caffè, il biscottino della fortu…..

- E il manzo piccantecroccante?

Dice: Quello nun lo pija mai nessuno.

- Io lo prendo e lo so pure cucinare.

Dice: Beh….buon pro ti faccia.

- Apprezzo che tu non abbia sciorinato uno dei tuoi soliti: ‘mastigrancazzi??????’.

Dice: Parevi così entusiasta……     

Il manzo croccante in salsa piccante è un piatto poco gettonato nei ristoranti cinesi italiani. Ciò dipende da due ordini di motivi: 1) Di solito quello che ti portano al ristorante è unto, bisunto e pesante e 2) La gente preferiscono conformarsi al mainstream che individua nel riso cantonese e nel pollo al limone i rappresentanti più autentici della cucina cinese. Il pollo al limone in effetti però è bono una cifra. Più in là lo faccio e posto pure la ricetta.

Tornando a noi. Il manzo piccantecroccante è relativamente semplice da preparare, è sufficientemente economico, è ghiotto e bello da vedere.

·         Ingredienti per 3/2 michetti:

·         1 confezione di straccetti di manzo (400/500 grammi);

·         2 albumi;     

·         2 peperoni giallorossi (sempre giallorossi);

·         ½ cipolla;

·         farina;

·         peperoncino a piacere;

·         zenzero fresco;

·         3 o 4 cucchiari di farina;

·         olio per friggere;

·         1 cucchiaio di olio evo.

Tagliate gli straccetti di manzo a striscioline. Io li ho strappati con le mano che tanto sono teneri teneri.

Passaggio opzionale: lasciate marinare gli straccetti in un paio di cucchiai di salsa di soia, in frigo per un’oretta.

Nel frattempo preparate il condimento. Tagliate i peperoni e la mezza cipolla a filetti. Scaldate l’olio evo con il peperoncino (le quantità vanno in base ai gusti) in una padella e fatevi rosolare le verdure.  Aggiungete lo zenzero fresco grattugiato ed aggiustate di sale. I peperoni vanno lasciati croccanti, quindi cuoceteli poco.

Infarinate le striscioline di carne, passatele nell’albume ed infarinatele nuovamente. La doppia infarinatura rende tutto più croccante. Friggete gli straccetti pochi per volta in un wok con poco olio, metteteli a perdere l’unto su carta assorbente e tenete in caldo.

Quando gli straccetti sono pronti saltateli in padella con i peperoni. Questa operazione richiede al massimo un minuto perché la carne si deve sì insaporire ma deve anche rimanere croccante.

Come di consueto vi lascio con un saluto internascional: buon appetito in cinese.

慢慢吃! (mànmàn chī!)