Tag Archives: dolcetto con la marmellata

MUFFIN DI FARRO CON PUREA DI MELE E MARMELLATA

muffin farro mele marmellata5

in cucina c'è PANDIZENZERO

muffin farro mele marmellata

 

Oggi vorrei dire anche io la mia sul film che il caro (e bravo) Sorrentino ha portato a trionfare agli Oscar.

Credo che questa pellicola rappresenti la decadenza sociale, morale, intellettuale dell'Italia di oggi, la stessa Italia che per venticinque anni ha vissuto sotto scacco di un sultano politico, subendo il suo potere mediatico, le sue scelte televisive, ma anche sessuali, morali, estetiche. Credo che sia stata scelta la città di Roma perchè è qui che il radical chic si crogiola nella filosofia della conoscenza, dove tutti possono esprimere la propria opinione, spogliarsi di ogni condizionamento e rimanere comunque se stessi. Dove l'antico ed il nuovo si fondono attraverso lunghe strade di cultura, interrotte ogni tanto da qualche crocevia di degrado e sopraffazione. Una grande bellezza sì, ma del niente, effimero ed inutile, che non balla, che ci abbaglia di sfavillanti feste e poi muore così, come non fosse mai nata. Che dire di Gambardella, il quale tenta di scrollarsi di dosso la pesantezza dell'età cercando di congiungersi con donne giovani, belle, vuote e spente, ma in grado di fornire alla sua virilità la forza necessaria per un ultimo slancio vitale, perchè l'amore è vita, il sesso no, il sesso è morte. E con questo alone di nefasta dolcezza si conclude il viaggio attraverso una città che c'era e non c'è più, anzi che vorrebbe esserci ma è ormai assente, perchè ha altro da fare.

Comunque quando vedrò il film vi saprò dire meglio. Nell'attesa vorrei dedicare a questa splendida pellicola una ricetta golosa, poco italiana e molto americana, per un connubio spettacolare.

 

Ingredienti per 18 muffin

  • 270 gr di farina di farro
  • 100 gr di farina bianca 00
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 uova intere
  • 250 ml di latte
  • 100 ml di olio di semi di mais
  • 3 mele renette
  • 1 barattolo di marmellata (io arance, zenzero e uvetta)

In una terrina mescolate le uova con il latte e l'olio, montando con le fruste per almeno 7-8 minuti. Nel frattempo passate al microonde le mele tagliate a tocchetti, per circa 5 minuti alla massima potenza (io 900 Watt), fino a che non saranno morbide, quindi frullatele con il mixer e tenetele da parte.

In una ciotola mischiate le farine con il lievito e lo zucchero, quindi aggiungete il tutto al composto liquido un po' per volta, fino ad ottenerne uno omogeneo in cui andrete ad inserire infine la purea di mele.

Deponete parte dell'impasto nei pirottini, quindi coprite con un cucchiaino di marmellata e di nuovo il composto, fino a circa 3/4 del pirottino. Infornate in forno caldo per circa 15 minuti a 170° C.

Sfornate quando i vostri muffin saranno dorati e lasciateli raffreddare, cospargete quindi con dello zucchero a velo e godete!

muffin farro mele marmellata2

 

muffin farro mele marmellata4

 

muffin farro mele marmellata5

muffin farro mele marmellata6

 

 

muffin farro mele marmellata7

 

muffin farro mele marmellata8

 

TORTINO INTEGRALE DI MELE SPEZIATE AL WHISKY (con sorpresa!)

tortino mele

RICETTA compleannamente offerta da PANDIZENZERO

Ieri fu il mio compleanno, un giorno che a me fa piacere ricordare, eh direte voi, ovvio. E invece no, conosco molta gente che piuttosto che festeggiare il giorno in cui è nata preferirebbe fare una vancanza a Sondrio, oppure che non ti confesserà mai il giorno del suo compleanno altrimenti dopo dovrebbe ucciderti. Piccole disfunzioni emotive che non riesco a spiegarmi, insomma sentirti coccolata, amata, regalata in particolare QUEL giorno in un anno credo sia bellissimo, anzi, rispetto a Natale o, che so, un anniversario, il giorno del tuo compleanno è solo TUO, ricevi e non ricambi, tu devi avere i regali senza preoccuparti di farne ad altri. Non lo trovare egoisticamente fantastico??

Ora, a parte i Testimoni di Geova, tutti dovrebbero essere felici nel giorno del loro compleanno, io oggi infatti sono estremamente triste, è finito e dovrà passare un altro anno prima che ritorni, nel frattempo preparo la cena per stasera, quando avrò una ciurma di amici a fare baldoria che spero apprezzerà le mie innumerevoli preparazioni, però a voi presento solo questo tortino, pappappero.

Ingredienti per 6 tortini:

  • 200 gr di margarina
  • 200 gr di zucchero
  • 300 gr di farina integrale
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito
  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 6 mele golden
  • 1 cucchiaio di cannella
  • qualche chiodo di garofano
  • semi di anice a piacere
  • noce moscata a piacere
  • 1 bicchierino di whisky
  • marmellata di mele e caramello Azienza Agricola Mariangela Prunotto

Innanzitutto sbucciate e tagliate a dadini le mele, mettetele in una casseruola con un po’ d’acqua ed aggiungete la cannella, i chiodi di garofano, i semi di anice, la noce moscata e 50 gr di zucchero. Lasciatele cuocere aggiungendo del whisky quando si saranno ammorbidite, dopodichè lasciate che si insaporiscano e proseguano la cottura, per cui spegnete il fornello solo quando si saranno ridotte ad una poltiglia. Lasciate raffreddare.

Per preparare l’impasto io ho utilizzato uno sbattitore elettrico montato sulla planetaria, lo suggerisco anche a voi. Per cui cominciate lasciando ammorbidire il burro per qualche minuto, quindi mescolatelo con lo zucchero fino a quando non si sarà formato un composto unico, omogeneo, a cui aggiungerete le uova.  Sempre continuando ad impastare il preparato, aggiungete la farina ed il lievito, lo yogurt e quindi le mele.

Imburrate bene dei pirottini e versatevi l’impasto fino a metà, quindi cospargete la base con della marmellata, come quella che ho usato io, mele e caramello dell’Azienda Prunotto, dopodichè versate il resto dell’impasto a ricoprire. Infornate per circa 20 minuti a 160° C.

Quando il tortino sarà pronto aspettate che si raffreddi bene per estrarlo dallo stampo, quindi capovolgetelo e cospargetelo con zucchero a velo e granella di pinoli.

Con questa ricetta partecipo al contest di Barbara del blog Cucina di Barbara, dal titolo Get an AID in the KITCHEN, second edition:

Buon compleanno a tutti!!