Tag Archives: La Granda

CROSTATA SALATA CON GRANDINA BIANCA, PROVOLA E PISELLI

dscn1007

RICETTA doverosamente offerta da PANDIZENZERO

Tra i molti prodotti che La Granda ci ha fatto avere uno fra tutti mi ha stuzzicato la fantasia, vuoi per il nome delicato, vuoi per gli ingredienti di base, vuoi per gli aromi, ho deciso di scegliere la Grandina bianca come ingrediente principale per una torta salata, una crostata diversa dal solito.

Ci tengo però a sottolineare come la Grandina bianca sia speciale anche cruda, quale accompagnamento ad un'insalata mista, su dei crostini integrali o, ancora, come condimento di una pasta fredda, con pomodorini ed olive.

Per quanto riguarda la base, ovvero la pasta integrale, ho voluto copiare, seppur con qualche piccola modifica, quella di Laurel Evans,  grandissima fonte di ispirazione per una cucina diversa dalle solite etnie culinarie.

INGREDIENTI (per una teglia di 25 cm di diametro):

per la BASE

  • 100 gr di farina 00 Molino Chiavazza
  • 60 gr di farina di farro
  • 60 gr di farina integrale Molino Chiavazza
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di timo
  • 60 ml di olio extravergine di oliva
  • 100 ml di acqua fredda

per il RIPIENO

  • 1 provola
  • 300 ml di besciamella
  • 100 gr di piselli
  • 1 confezione di Grandina bianca La Granda
  • qualche fettina di Emmenthal

Procedete, innanzitutto, mischiando tra loro le farine con il timo ed il sale in una terrina. Quindi aggiungete a filo l'olio d'oliva ed infine l'acqua.

Quando il composto sarà omogeneo e si staccherà dalle pareti del contenitore, trasferitelo su un ripiano e stendetelo con il mattarello, ricordandovi di spolverare il ripiano di lavoro.

Disponete l'impasto sulla teglia e rivestitela, quindi lasciate riposare in frigo per qualche ora.

Al momento di infornare, prendete l'impasto e cominciate a disporvi gli ingredienti a strati.

Sulla base disponete la provola a fette, a raggiera, quindi la Grandina bianca, infine i piselli, precedentemente sbollentati, mischiati con la besciamella. Livellate il tutto e disponete sulla superficie delle fettine di emmenthal.

Infornate a 180° C per circa 20 minuti.

Gustate tiepida!

LA GRANDA TRASFORMAZIONE srl : IL MADE IN ITALY COME SINONIMO DI QUALITA’

piemontese vacca

Uno dei più grandi problemi dell’allevamento di animali da reddito in Italia è la spiccata tendenza all’esterofilia. Purtroppo la domanda è elemento vitale nell’ indirizzare le produzioni ed il consumatore medio, messo davanti ad una scelta, a tavola e non, attualmente predilige il prodotto estero.

Quante volte negli ultimi anni avete sentito alla radio pubblicità che blateravano di filetti danesi, tagliate argentine e bistecche texane? Siamo bombardati da campagne mediatiche che invogliano a sperimentare l’esotico, stravolgere i classici della tavola, rivoluzionare i sapori a cui siamo abituati, ma mi chiedo….a quali sapori ci si riferisce? Quanti di noi hanno mai gustato un taglio di carne nostrano? Veramente nostrano. Proveniente da un animale di razza certificata italiana, un animale allevato in Italia e cresciuto nutrendosi come tradizione richiede…un animale controllato e sano, che ha avuto il giusto sviluppo e che è stato seguito in tutte le fasi della crescita.

Pochissimi di noi hanno avuto questo privilegio, pochissimi di noi hanno imparato ad apprezzare la differenza che passa tra una carne selezionata e la carne che ci propina la Grande Distribuzione.

Razza Piemontese da Carne

E’ in questo contesto che agisce La Granda Trasformazione srl. L’ azienda nasce in Piemonte nel 2004, naturale evoluzione dell’ Associazione La Granda (associazione di allevatori che collaborano al rilancio della Razza Bovina Piemontese) e antesignana del progetto EATALY. Si pone come obiettivo quello di commercializzare Carne di Alta Qualità ad un prezzo accessibile per il consumatore, rivolgendosi a quella fetta di mercato attenta alla provenienza di quello che mangia…attenta al percorso, oltre che al risultato finale. Perchè è solo con un percorso di qualità che si riesce ad avere un risultato di qualità.

I capi bovini vengono alimentati esclusivamente da cereali, leguminose e foraggi (fieni polifiti),  questo li mantiene in salute e ne rende le carni assolutamente gustose e salubri.

La Granda propone al consumatore Carne di alta qualità (non solo bovina) e preparati con carne di tutti i tipi…noi abbiamo sperimentato queste varianti, tutte di altissimo profilo, tutte degne di occupare una posizione d’onore sulla tavola…

STOMONDOEQUELLALTRO è onorato di collaborare con quest’ azienda, in special modo il sottoscritto. Provenendo dal mondo della veterinaria conosco perfettamente il valore di un allevamento condotto con passione e con metodo appropriato e mi sento di consigliare senza riserve di sorta i prodotti di questa grande Azienda Italiana.

Alcuni dei prodotti proposti da La Granda Trasformazione srl

Buon Appetito a tutti con La Granda!