Tag Archives: moscardini

MOSCARDINI IN UMIDO

moscardini

RICETTA curata da CHEZ SBARDE'

Dice: per cena moscardini in umido?
Dico: moscardini i molluschi (Eledone moschata) o moscardini i roditori (Muscardinus AVELLAnarius)?
Dice: ho detto ‘in umido’! In umido ce se fanno i molluschi.
Dico: ha raggione, i roditori vanno fatti co’ la salsa al miele (nun ce credete? Chiedete a Vicky). Tra l’altro ho sentito che all’Ipercoop i roditori ‘sti giorni manco se trovano.

INGREDIENTI PER 4/3 PERSONE

• 1 kg. di moscardini
• Mezza cipolla bianca
• Mezza cipolla rossa
• 4 cucchiai di olio Evo
• Sale e pepe q.b.
• 400 gr. di salsa di pomodoro
• Mezzo bicchiere di vino bianco
• Prezzemolo tritato

Scaldate l’olio nella padella a fuoco dolce e fateci imbiondire la cipolla tagliata sottile. Come al solito l’uso di peperoncino o olio pizzicante è opzionale. Al posto della cipolla si può usare lo scalogno. Se non vi piace proprio il sapore della cipolla usate l’aglio. Se non vi piace nemmeno l’aglio a) sparateve o b) cucinate un altro piatto, dopo di che sparateve.

Alzate la fiamma e aggiungete i cefalopodi puliti. Come si puliscono i moscardini? E che ne so. Fateve ‘na query su internet. Se non siete capaci a1) applicate la già citata opzione ‘a)’ o b1) cliccate qui o qui. Io o li compro già puliti o me li faccio eviscerare dal pesciarolo.

Lasciate cuocere gli Eledone moschata per qualche minuto e sfumate col vino. In questa fase consiglio di non salare e pepare i moscardini. Una volta l’ho fatto ed il siugo è venuto salaterrimo. Si può sempre regolare di sale in un secondo momento.

Aggiungete la salsa di pomodoro (mezza boccia) o in alternativa pomodori pelati spezzettati o ancora pomodori ramati ben maturi scottati in acqua bollente, spellati, disseminati e tagliati a tocchetti. Portate a bollore, abbassate la fiamma a fuoco medio e lasciate cuocere circa un’ora in modo che il sugo si ritiri e i moscardini diventino teneri. Se non avete salato in precedenza, aggiustate di sale e pepe.

Una volta cotti servite i moscardini tiepidi, spolverizzati con abbondante prezzemolo tritato ed accompagnati da fette di pane abbruscato.