Tag Archives: muffin

MUFFIN DI FARRO CON PUREA DI MELE E MARMELLATA

muffin farro mele marmellata5

in cucina c'è PANDIZENZERO

muffin farro mele marmellata

 

Oggi vorrei dire anche io la mia sul film che il caro (e bravo) Sorrentino ha portato a trionfare agli Oscar.

Credo che questa pellicola rappresenti la decadenza sociale, morale, intellettuale dell'Italia di oggi, la stessa Italia che per venticinque anni ha vissuto sotto scacco di un sultano politico, subendo il suo potere mediatico, le sue scelte televisive, ma anche sessuali, morali, estetiche. Credo che sia stata scelta la città di Roma perchè è qui che il radical chic si crogiola nella filosofia della conoscenza, dove tutti possono esprimere la propria opinione, spogliarsi di ogni condizionamento e rimanere comunque se stessi. Dove l'antico ed il nuovo si fondono attraverso lunghe strade di cultura, interrotte ogni tanto da qualche crocevia di degrado e sopraffazione. Una grande bellezza sì, ma del niente, effimero ed inutile, che non balla, che ci abbaglia di sfavillanti feste e poi muore così, come non fosse mai nata. Che dire di Gambardella, il quale tenta di scrollarsi di dosso la pesantezza dell'età cercando di congiungersi con donne giovani, belle, vuote e spente, ma in grado di fornire alla sua virilità la forza necessaria per un ultimo slancio vitale, perchè l'amore è vita, il sesso no, il sesso è morte. E con questo alone di nefasta dolcezza si conclude il viaggio attraverso una città che c'era e non c'è più, anzi che vorrebbe esserci ma è ormai assente, perchè ha altro da fare.

Comunque quando vedrò il film vi saprò dire meglio. Nell'attesa vorrei dedicare a questa splendida pellicola una ricetta golosa, poco italiana e molto americana, per un connubio spettacolare.

 

Ingredienti per 18 muffin

  • 270 gr di farina di farro
  • 100 gr di farina bianca 00
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 uova intere
  • 250 ml di latte
  • 100 ml di olio di semi di mais
  • 3 mele renette
  • 1 barattolo di marmellata (io arance, zenzero e uvetta)

In una terrina mescolate le uova con il latte e l'olio, montando con le fruste per almeno 7-8 minuti. Nel frattempo passate al microonde le mele tagliate a tocchetti, per circa 5 minuti alla massima potenza (io 900 Watt), fino a che non saranno morbide, quindi frullatele con il mixer e tenetele da parte.

In una ciotola mischiate le farine con il lievito e lo zucchero, quindi aggiungete il tutto al composto liquido un po' per volta, fino ad ottenerne uno omogeneo in cui andrete ad inserire infine la purea di mele.

Deponete parte dell'impasto nei pirottini, quindi coprite con un cucchiaino di marmellata e di nuovo il composto, fino a circa 3/4 del pirottino. Infornate in forno caldo per circa 15 minuti a 170° C.

Sfornate quando i vostri muffin saranno dorati e lasciateli raffreddare, cospargete quindi con dello zucchero a velo e godete!

muffin farro mele marmellata2

 

muffin farro mele marmellata4

 

muffin farro mele marmellata5

muffin farro mele marmellata6

 

 

muffin farro mele marmellata7

 

muffin farro mele marmellata8

 

MUFFIN LEGGERI ALLA MELAGRANA

dscn1980

RICETTA sempreleggermente OFFERTA DA PANDIZENZERO

 

 

In principio erano biscotti.

Così dovrebbe cominciare il libro della Genesi dei muffin alla melagrana, perchè nella mia testolina c’era l’idea di preparare qualcosa per la mia colazione di donnaddieta. Son finiti i bei tempi dei pancakes cari miei, c’è crisi e tocca mangiare gli oro saiwa, o peggio, 3 fette biscottate senza marmellata da inzuppare nel te bollente senza zucchero, mentre cammini a piedi scalzi sulle viti. Poi dice che uno va a lavora’ incazzato.

Allora, per rendermi il buongiorno più sereno, non dico gioioso, ma almeno umano, ho deciso di preparare questa variante, del biscotto dicevamo. Tuttavia credo di aver sbagliato qualcosa, oppure la mia nuova planetaria ha deciso di sua sponte cosa preparare, sai, le nuove tecnologie.
Oltretutto immaginavo che, incorporando nell’impasto un frutto dal colore acceso, i muffin risultassero deliziosamente rosati, poi però ho visto che i chicchi cotti tendevano al violetto, beh – ho pensato- saranno lilla! Quanto mi piace questo colore….

E invece sono usciti marroni. Ho perso totalmente la gestione della mia cucina.

Ingredienti per 5 muffin:

  • 200 gr di farina 00
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • 3 cucchiai di Stevia Misura
  • 2 uova piccole
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 chicchi di mezza melagrana

Prima di tutto, in un pentolino con un bicchiere d’acqua mettete a bollire i chicchi di melagrana. Quando saranno morbidi scolateli e frullateli con un mixer, quindi setacciate il composto ottenuto.

Nel cestello di un’impastatrice mettete la farina ed il lievito, quindi aggiungete le uova, l’olio e lo Stevia ed amalgamate il tutto ad una velocità intermedia, poco prima di spegnere la macchina incorporate i chicchi precedentemente frullati.

Imburrate degli stampini e versatevi il composto ottenuto.

Infornate in forno precedentemente riscaldato a 180° C per circa 15 minuti.

 

 

Ora, siccome io ho fatto voto alla Santa protettrice delle nane col culone (San Gria Y Tapas), i muffin mi vanno bene così, ovvero con un gusto leggermente acidulo, non particolarmente dolci ma comunque nutrienti e gustosi.

Voi però che immagino siate tutti alti e magri, per una volta invece dello sfilatino con porchetta, a colazione mangiatevi un muffin, magari farcito con una marmellata, oppure ricoperto con un golosissimo topping, o Nutella, crema pasticcera, maionese, ragù, insomma quello che più vi piace.

 

Buona domenica!